La bontà è l’unico investimento che non fallisce mai

Henry D. Thoreau

 

Sostenere A.I.P.D. Castelli Romani significa “investire” sul benessere di tutte le persone con Sindrome di Down presenti nei 25 Comuni in cui l’associazione opera.

Il loro bisogno è reale, ed è necessario l’impegno di tutti. Ci sono vari modi per fare sentire la tua vicinanza alle persone con Sindrome di Down dei Castelli Romani.

 

Puoi sostenere i nostri progetti con un contributo, anche minimo, con una donazione liberale attraverso:

Conto corrente postale n. 52107646

Conto corrente bancario: IBAN IT 18 D 05584 21901 000000022462

Ogni donazione a favore di una Onlus è detraibile dalla dichiarazione annuale dei redditi, sia per le persone fisiche che per le aziende (art. 13 del D.L. 460/1997).

 

Diventare socio, non solo per sostenere le attività ma per partecipare in maniera più attiva alla vita dell’AIPD. Basta versare la quota annuale di

 

Devolvendo il 5×1000: Devolvere il 5×1000 è un tuo diritto, stabilire a chi destinarlo è una tua scelta: trasforma questa possibilità in aiuto concreto per le persone con sindrome di Down.

È un prezioso contributo che a te non costa nulla.

Quando compili il modulo 730, il CUD oppure il modello unico, ricordati di mettere la tua firma e il nostro codice fiscale: 90055590583

Puoi farlo nel riquadro dedicato a “Scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF”, nella sezione “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative”

 

Disponendo un lascito testamentario: Il lascito testamentario è una scelta speciale per contribuire a realizzare un domani migliore all’insegna dei valori della solidarietà.

Per contribuire alle attività di AIPD Castelli Romani puoi decidere di destinare un lascito sotto forma di una somma di denaro o di un bene immobile: saranno nel tempo un segno della tua vicinanza alle persone Down, nella vita di tutti i giorni all’interno delle loro comunità.

Il testamento è uno strumento di grande libertà, che permette di scegliere a chi lasciare i propri beni, pur tutelando gli eredi legittimi. È un documento che puoi scrivere e modificare in qualsiasi momento della tua vita.

 

Volontariato: puoi dedicare le tue competenze e un po’ del tuo tempo alle diverse necessità e attività dell’AIPD.

 

Lavora con noi: sei un educatore professionale, un assistente sociale o uno psicologo e vorresti lavorare con noi?

 

Per ulteriori informazioni:

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Oggetto

Il tuo messaggio

I campi con * sono necessari per spedire l'email.